fotovoltaico

Il modulo fotovoltaico converte l’energia solare direttamente in energia elettrica ed è composto da celle solari meccanicamente assemblate.
Il modulo solare fotovoltaico può essere di tipo monocristallino (se la cella utilizzata è realizzata a partire da un wafer la cui struttura cristallina è omogenea) o policristallino (in cui il wafer di cui sopra non è strutturalmente omogeneo ma organizzato in grani localmente ordinati).
Un impianto fotovoltaico può essere connesso alla rete elettrica e scambiare energia con essa. Le taglie più diffuse per una singola abitazione sono 3kWp, 4,5kWp e 6kWp con prezzi molto competitivi. Un impianto fotovoltiaco risulta molto vantaggioso se abbinato ad un riscaldamento elettrico tipo a pompa di calore. Se installi un’impianto su copertura puoi installare un sistema anticaduta così da poter fare manutenzione in tutta sicurezza.

La vita utile di questi impianti è di circa 25 anni.
In genere non è necessario fare la pulizia annuale, dei pannelli, poichè la semplice pioggia lava via la polvere e lo sporco. La pulizia è necessaria quando i pannelli sono pochi inclinati o installati in prossimità di strade trafficate o industrie.
E’ possibile monitorare l’impianto anche da cellulare con le APP dedicate.

fotovoltaico2

Utilizzando il sito accetti l'utilizzo dei cookie Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi