Il Consiglio dei Ministri il giorno 4 aprile ha discusso e approvato la bozza del Decreto Crescita.

Sono state definite molte novità tra cui alcune riguardanti interventi di risparmio energetico e recupero del patrimonio edilizio.
Gli articoli emanati in questione sono i seguenti:

  • Articolo 7: estensione della detrazione con aliquota maggiorata nel caso di demolizione e ricostruzione di immobili situati in zone di rischio sismico 2 e 3;
  • Articolo 9: i soggetti beneficiari della detrazione spettante nel caso di interventi di Ecobonus e Sismabonus possono optare di usufuire della stessa sotto forma di sconto sul corrispettivo che viene anticipato dal fornitore al quale verrà resitutito sotto forma di credito di imposta da usare in compensazione in cinque quote annuali di pari importo.

Si attende la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale.

Nel frattempo è consultabile la bozza di testo al seguente indirizzo: decretoCrescita_bozza-2aprile2019

Utilizzando il sito accetti l'utilizzo dei cookie Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi